December 3, 2022

“You can’t run away from your destiny!” You must embrace the mafia. Ha! Bleecker Street has revealed a first look teaser trailer for the action comedy set in Italy titled Mafia Mamma, the latest film by director Catherine Hardwicke – who hasn’t made a new feature since Miss Bala in 2018. This one is now set to drop in Spring 2023, and this first teaser is red band rated as it’s packed with tons of foul language. Hardwicke’s new action-comedy, Mafia Mamma, starring Toni Collette and Monica Bellucci – a suburban American woman who inherits her grandfather’s “Mafia empire,” and guided by the Firm’s trusted consigliere, defies everyone’s expectations – including her own – as the new head of the family business. The cast also includes Alfonso Perugini, Giulio Corso, and Alessandro Bressanello. This looks hilarious! I don’t think this kind of wacky concept would work as well without Toni Collette leading the way. Stay tuned for a full trailer.

Mafia Mamma is a hilarious, action-packed comedy about a suburban American woman who inherits her grandfather’s Mafia empire, and guided by the Firm’s trusted consigliere, defies everyone’s expectations, including her own, as the new head of the family crime business. Mafia Mamma is directed by American filmmaker Catherine Hardwicke, director of the films ThirteenLords of DogtownThe Nativity StoryTwilightRed Riding HoodPlushMiss You AlreadyMiss Bala, and Don’t Look Deeper previously, plus the “Dreams in the Witch House” segment in Guillermo del Toro’s Cabinet of Curiosities. The screenplay is written by J. Michael Feldman and Debbie Jhoon; from an idea by Amanda Sthers. Produced by Christopher Simon, Amanda Sthers, and Toni Collette. This was shot in Italy earlier this year. Bleecker Street will debut Hardwicke’s Mafia Mamma in select US theaters starting April 14th, 2023 next spring.

Published by Admin
November 26, 2022

Intervista a Monica Bellucci e Valerio Mastandrea, interpreti di Altea e Ginko in Diabolik – Ginko all’attacco!, secondo film della trilogia dei Manetti Bros. ispirata al fumetto delle sorelle Giussani. In sala.

Per fare concorrenza alla splendida coppia formata da Diabolik ed Eva Kant, interpretati da Giacomo Gianniotti e Miriam Leone, ci voleva un duo altrettanto affascinante. Valerio Mastandrea e Monica Bellucci negli eleganti panni di Ginko e Altea possono accettare la sfida senza problemi. In Diabolik – Ginko all’attacco!, nelle sale dal 17 novembre, secondo capitolo della trilogia ispirata ai fumetti delle sorelle Giussani firmata dai Manetti Bros., gli attori sono impegnati in una relazione segreta.

L’ispettore Ginko non può infatti far sapere che ama la duchessa Altea di Vallenberg. Sarebbe uno scandalo. Tra loro ci si mette anche proprio Diabolik, ormai ossessione dell’uomo, che arriva a dire alla compagna: “Niente viene prima di Diabolik: il sonno, l’amore o la morte“.

Published by Admin
November 12, 2022

L’amore. Questo il nuovo elemento del secondo film dedicato a Diabolik dai Manetti Bros, dopo il primo uscito lo scorso dicembre. Diabolik Ginko all’attacco, che arriverà nelle sale il 17 novembre, è stato presentato oggi a Roma alla presenza del cast e dei due registi: la siciliana e bellissima Miriam Leone che torna nei panni di Eva Kant; Giacomo Gianniotti che subentra a Luca Marinelli nel ruolo del protagonista; la sensuale Monica Bellucci che interpreta Altea, sofisticata duchessa di Vallenberg; Valerio Mastandrea che si riconferma un ottimo ispettore Ginko. E che, come si evince dal titolo di questo secondo capitolo della trilogia del diamante rosa, conquista la pole position in fatto di ‘punto di vista’.

Ginko e la sua ossessione per Diabolik, il genio del crimine nato dalla penna delle sorelle Giussani nel 1962, che vuole catturare a tutti i costi, anche sacrificando l’amore. Da qui parte il tutto, dopo che Diabolik ed Eva Kant hanno messo a segno l’ultimo strabiliante colpo. Scatta così la trappola, quella studiata dallo stesso Ginko, che lo porta a scoprire il covo del Re del Terrore che però riesce a fuggire e quindi vince ancora. Però commette uno sbaglio: nella fuga abbandona Eva, e si sa quanto le donne siano vendicative, al punto da accordarsi con l’Ispettore più tenace del mondo per aiutarlo a catturare l’uomo che l’ha tradita. Ma sarà davvero così?

Diabolik Ginko all’attacco è indubbiamente migliore del primo film, e ci aspettiamo quindi che il terzo, peraltro già girato, sia ancora meglio. E a renderlo migliore del primo c’è quella cosa sull’amore di cui parlavo all’inizio e della quale ci hanno raccontato anche gli stessi protagonisti. A cominciare da Monica Bellucci, seconda new entry della saga, oltre al protagonista: “Altea vive un amore davvero passionale con Ginko – ci rivela – perchè vuole aprire il suo cuore, nel senso che Ginko è una porta chiusa di cui Altea, ogni tanto, ha le chiavi. Essendo una donna che ha tutto, è una donna che cerca eccitazione, stimoli, e quest’uomo che non riesce ad avere fino in fondo, accende tutta la sua passione e anche il suo erotismo. (c)

Published by Admin
November 12, 2022

Published by Admin
October 23, 2022
October 22, 2022
October 22, 2022

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Публикация от Monica Bellucci Source (@monica.bellucci.source)

Published by Admin